LA NUOVA FRONTIERA DEL RILIEVO ARCHITETTONICO

La nuova tecnologia laser scanner permette di rilevare in maniera veloce e precisa manufatti di grandi e piccole dimensioni, consentendo di restituirne il modello tridimensionale in bianco e nero o anche a colori; da tale modello si ricavano sia gli elaborati di rilievo tradizionale (piante, sezioni e prospetti), sia ortofoto in scala a colori. La MD Technology, fondata nel 2004 dall’Architetto Daniele De Angelis e dal Geometra Leonardo Mugnoz, è una società di servizi specializzata in rilievi laser scanner di precisione in ambitoarchitettonicoarcheologicoindustrialenavale e geologico.   Manufatti di grandi dimensioni Il rilievo viene effettuato con strumentazione laser scanner LEICA HDS 7000 (laser in classe 1: invisibile e non dannoso per la salute), opzione colore con Fotocamera NIKON D90 e obiettivo NIKKOR 10,5. Tale strumentazione permette di effettuare scansioni tridimensionali dell’oggetto da rilevare, ottenendo una nuvola di punti, che permette di ricostruire il modello 3D dell’oggetto stesso; ogni singolo punto rilevato è descritto da coordinate cartesiane (x,y,z), dalla riflettività del materiale sul punto ed eventualmente dall’informazione del colore (RGB). La quantità di punti rilevati (1.000.000 di punti al secondo) dipende dalla risoluzione scelta; la precisione delle misurazioni è nell’ordine di 0,80 mm. Elaborando la nuvola di punti tramite opportuni software è possibile ottenere: – modello tridimensionale (mesh o nurbs); – elaborati vettoriali bidimensionali (piante, sezioni e prospetti); – ortofoto a colori. Manufatti di piccole dimensioni e particolari architettonici Il rilievo viene effettuato con strumentazione Scanner ARTEC MHT 3D che permette realizzare scansioni tridimensionale ad alto dettaglio (0,1 mm di accuratezza) con successivo reverse engineering dell’oggetto rilevato e riproduzione dello stesso con tecnologie avanzate di prototipazione rapida.

Per saperne di più